Fides certificata MongoDb

MongoDB (da "humongous", gigantesco) è il database NoSQL leader che potenzia le attività commerciali conferendogli più agilità e scalabilità. 

Secondo Gartner, l’Internet of Things ( IoT ) rappresenta una tra le dieci tecnologie strategiche del 2014 e si stima che saranno 26 miliardi gli oggetti connessi nel mondo entro il 2020 e 4,1 TB/day/km2 il volume dei dati prodotti nel 2016.
Con il termine di Internet delle cose ci si riferisce all’estensione di Internet al mondo degli oggetti e dei luoghi concreti, che sempre di più sarà in grado di fornire un forte impatto sulla vita quotidiana delle persone, di aprire innumerevoli possibilità per ottimizzare i processi aziendali e di creare nuovi business.

Le aziende, nel prossimo futuro, dovranno affrontare sempre di più problematiche legate alla gestione di flussi informativi provenienti da fonti eterogenee, come sistemi mobili, ambienti ed oggetti interattivi, che si tramutano nel bisogno di attività di analisi delle informazioni in tempo reale, che vengono orami identificate come Big Data. Si prefigura quindi un mondo fatto di informazioni che le aziende devono imparare a gestire, comprendere e valorizzare.

In questo scenario si colloca MongoDB, che, con una architettura innovativa dinamica e flessibile, può rappresentare una delle soluzione migliori per organizzare, gestire ed analizzare informazioni provenienti da oggetti e processi aziendali.

Il numero di organizzazioni di tutte le dimensioni che usano MongoDB per creare nuovi tipi di applicazioni, migliorare l’esperienza dei clienti, accelerare le tempistiche di mercato e ridurre i costi è in costante aumento.

In questo scenario Fides ha scelto di rimanere al passo con i tempi, offrendo ai propri cliente l'esperienza e la professionalità di consulenti certificati MongoDb in grado di sfruttare al meglio tutte le potenzialità che questa nuova frontiera tecnologica offre. 

 

30/09/2015